Andrea Cecconi

Andrea Cecconi è direttore della Fondazione Balducci, dopo essere stato per molti anni redattore della rivista «Testimonianze» e collaboratore del padre scolopio. Di quest’ultimo ha pubblicato la bibliografia degli scritti (Ernesto Balducci. Cinquant’anni di attività, 1996) e quella critica (Ernesto Balducci. Bibliografia critica 1956-1992, 2002) e curato alcune antologie tematiche (Educazione e libertà, 2000; Niente è finito, 2001; In nome dell’uomo, 2005). Studioso della storia culturale italiana del Novecento, con particolare riferimento all’ambiente letterario cattolico fiorentino della seconda metà del secolo scorso, ha pubblicato alcuni saggi (Ernesto Balducci e “Mal’Aria” 1951-1954, 2000; Papini-Balducci. Un incontro difficile 1945-1948, 2002; Prima e oltre il Vangelo. Ernesto Balducci e Pier Paolo Pasolini, 2005; Le case della memoria. Un itinerario letterario nella Firenze del ’900, 2009), curato alcune monografie (Giorgio Abrami e “Gli Orti del Guerrazzi”, 2010; Luigi Fallacara. Le ragioni dell’anima, 2011) e alcuni carteggi (Lettere di un’amicizia. Nazareno Fabbretti a Ernesto Balducci, 2010; Ernesto Balducci-Luigi Santucci. Carteggio, 2011). Nel 2012 ha svolto la funzione di coordinatore del Comitato Promotore per le celebrazioni del ventennale della scomparsa del padre scolopio, ed ha promosso una serie di eventi a carattere nazionale fra i quali una mostra bio-bibliografica esposta in PalazzoMedici Riccardi a Firenze, dal titolo Ernesto Balducci 1922-1992.
Torna Indietro

Libri in Catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X