Arturo Paoli

Nato a Lucca nel 1912, piccolo fratello di Charles de Foucauld, ha dedicato tutta la sua vita ai poveri, agli emarginati, alle vittime di ingiustizie. Un mpegno iniziato durante la guerra e proseguito poi nei Paesi dell’America Latina dove è stato per quasi cinquant’anni, condividendo la vita delle favelas. Oggi Arturo è rientrato in Italia e, a 95 anni, nella sua Lucca, ha aperto una nuova comunità.

Torna Indietro

Libri in Catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X