Costanza Geddes da Filicaia

(Firenze, 1976) insegna Letteratura italiana e Lingua letteraria e linguaggi settoriali presso l’Università di Macerata. Fra i suoi temi di ricerca, la scrittura epistolare e il pensiero linguistico di Leopardi, argomenti sui quali ha pubblicato due monografie, oltre all’opera di Dino Campana e alla narrativa per l’infanzia. Tra le recenti pubblicazioni si possono citare uno studio sulle parodie di uomini di legge in letteratura italiana (Dura lex sed dura, Nicomp 2015) e il saggio Peste. Il flagello di Dio fra letteratura e scienza (con Marco Geddes da Filicaia, Biblioteca di Medicina & Storia, Polistampa, 2015).

Torna Indietro

Libri in Catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X