Francesco Manna

vive e lavora a Padova, dove insegna lettere nelle scuole superiori. Ha pubblicato una sua prima raccolta di poesie Verso i bordi [1972-1991] (1992); il saggio d’analisi musicale Sotto le stelle del jazz: Paolo Conte un artista e la sua musica (1993); una scelta di poesie di viaggio sull’antologia, On the road (1997); Varco d’anime perdute, poesie (2004); la trilogia di romanzi brevi Partiture di viaggio (2006); con il fotografo e pittore milanese Paolo Prenestini, Sulla cima del mare (2006); il romanzo L’ombra del Guerriero (2011). È, inoltre, presente in varie antologie di poeti contemporanei, tra cui Terre (2007) e Demokratika (2010).

Torna Indietro

Libri in Catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X