Guido Barbagli

è un medico, specializzato in urologia, di fama internazionale. Oltre a numerosi volumi di chirurgia, con Polistampa ha pubblicato nel 1998 un libro di racconti fantastici ispirati a Borges e García Márquez, L’abbraccio della bellezza, nel 2009 il romanzo autobiografico Non sei nessuno, descrivendo con tragica ironia il mondo universitario italiano. Pene, uscito nel 2016 presso Sarnus, raccoglie storie di uomini tra loro molto diversi, accomunati solo da un organo “destinato a generare più problemi che figli”.
Torna Indietro

Libri in Catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X