Helmut Sorge

Helmut Sorge è nato nel 1942 ad Amburgo. È stato corrispondente estero del settimanale tedesco «Der Spiegel» da Washington, Londra, Parigi e Los Angeles: ha firmato reportage su Vietnam e Medio Oriente, inchieste su incidenti nucleari, colloqui con detenuti nel braccio della morte in carceri degli Stati Uniti. Tra le molte personalità da lui intervi­state spiccano i nomi di Norman Mailer, Elizabeth Taylor, François Mitterrand, Margaret Thatcher, Michel Foucault, Yasser Arafat, Jean Genet, Placido Domingo, Henry Ford, Bill Gates, Meryl Streep, Angelina Jolie, Sandra Bullock, Eminem. È autore di libri di grande successo, fra cui le biografie dei campioni sportivi Boris Becker e Muhammad Alì. Dopo che Oriana Fallaci, incontrata in un campo profughi palestinese, l’ha invitato nella sua casa in Chianti, Sorge si è innamorato delle colline toscane e ha deciso di stabilircisi, con l’aiuto e la vicinanza dell’amico e collega Tiziano Terzani, trascorrendoci un lungo periodo. Di recente ha trasferito la propria residenza da Montmartre a Marrakech.
Torna Indietro

Libri in Catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X