Sara Ferrari

E' nata nel 1978. Si è laureata in Lingua e Letteratura Ebraica presso l’Università degli Studi di Milano nel 2002 e ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Ebraistica presso l’Università degli Studi di Torino nel 2006. Attualmente insegna Lingua e Cultura Ebraica presso l’Università degli Studi di Milano ed ebraico biblico presso il Centro Culturale Protestante della stessa città. Recentemente ha tradotto e curato i seguenti volumi: Forte come la morte è l’amore. Tremila anni di poesia d’amore ebraica (Salomone Belforte Editore, 2007); Yehuda Amichai, Nel giardino pubblico (A Oriente!, 2008); Tali Latowicki, Camera Obscura, (Salomone Belforte Editore, 2008); La notte tace. La Shoah nella poesia ebraica (Salomone Belforte Editore, 2010).

Torna Indietro

Libri in Catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X