Credere all'incredibile. Torna il Giardino delle Idee con molti ospiti, da Selvaggia Lucarelli a Claudio Cerasa

Arezzo il 28/08/2018 - Redazione
Un incredibile bisogno di credere. Credere a quello che ci accade, all'aria che ci accoglie quando usciamo e al saluto di chi incontriamo, alla notte che viene facendo di ogni fatica una fortuna. Ecco ciò che può farci stare veramente bene. “Credere all’incredibile" è il titolo della XIII edizione estiva del Giardino delle Idee. Un nuovo viaggio letterario di cinque giorni di buone parole all'interno dello splendido Giardino Pensile del Palazzo della Provincia di Arezzo.
 
Il programma - Esordio mercoledì 12 settembre alle 21 con Giancarlo De Cataldo, magistrato, drammaturgo, sceneggiatore e autore del bestseller Romanzo criminale e di numerosi altri libri tradotti in tutto il mondo, il più recente dei quali è Suburra, con la presentazione di Sbirre edito da Rizzoli nella collana noir. Indagini nel buio, nelle ossessioni umane e nei labirinti metropolitani, restando in bilico tra bene e male, rispondendo alle domande di Luca Caneschi.
 
Proseguiamo giovedì 13 settembre alle 21 con Andrea Vitali, medico e scrittore capace di mettere d'accordo pubblico e critica, con la presentazione in anteprima assoluta di Gli ultimi passi del Sindacone edito da Garzanti. Rispondendo alle sollecitazioni di Sara Nocciolini ascolteremo la storia di Attilio Fumagalli, un uomo pingue, anzi di più, che soffre di obesità androide, nel senso che il grasso ce l'ha tutto attorno all'addome.
 
Venerdì 14 settembre arriva Selvaggia Lucarelli, scrittrice, editorialista del Fatto Quotidiano e protagonista di numerosi programmi tv, tra cui Ballando con le stelle, senza dubbio la donna più influente del web italiano e anche la più temuta, con la presentazione del nuovo libro Casi Umani, già in cima alla classifica dei libri più venduti. Rispondendo alle sollecitazioni di Daniela Leoncini entreremo nel mondo di uomini che servivano a dimenticare ma che hanno peggiorato le cose.
 
Sabato 15 settembre primo appuntamento con Il Giardino delle Idee Next Generation, incontri con le giovani star del web con la conduzione di Sara Nocciolini. Hanno meno di 30 anni, sono carini e super amati e vantano cifre da record sui social. E sono molto creativi. Dalla rete passano ai libri e alle fiction e sono sempre seguiti da migliaia di teenager. Alle ore 21 l'attrice e regista molto amata dal pubblico Laura Morante presenta il suo esordio letterario Brividi Immorali edito da La Nave di Teseo rispondendo alle domande di Sandra Rogialli. Forte di premi e riconoscimenti per la sua carriera di attrice, nel 2012 esce Ciliegine, il suo primo film come regista, Globo d’oro come Regista rivelazione e nel 2016 firma la sua seconda regia con il film Assolo.
 
Domenica 16 settembre secondo appuntamento con Il Giardino delle Idee Next Generation. Alle ore 17 l'attrice e scrittrice Eleonora Gaggero, protagonista della famosa serie Disney Alex e Co., rispondendo alle domande di Sara Nocciolini, presenta Dimmi che ci credi anche tu, attesissimo sequel del bestseller Se è con te, sempre. Idolo delle adolescenti, ha partecipato a diverse serie tv e film di successo. Accanto alla recitazione leggere e scrivere sono le sue più grandi passioni sin da bambina. Alle ore 21.00 il giornalista e scrittore Claudio Cerasa, direttore del Foglio - ha una rubrica fissa all’interno del programma radiofonico Decanter in onda tutte le sere su Rai Radio 2 - rispondendo alle sollecitazioni di Fabio Frabetti, presenta Abbasso i tolleranti, manuale di resistenza allo sfacismo, un libro innovativo che celebra azioni impopolari e ormai provocatorie: la rivoluzione del buonsenso e la necessaria ribellione contro i professionisti dello sfascio.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X