Da Facebook al Caffè Letterario Le murate. Raduno per il gruppo "Un libro tira l'altro, il passaparola dei libri"

Firenze il 11/06/2019 - Redazione
Secondo raduno ufficiale per “Un libro tira l'altro ovvero il passaparola dei libri”, il gruppo pubblico, nato su Facebook nel 2013 per dare sfogo al desiderio di lettura, che conta circa oltre 130mila iscritti: un vero record per quanto riguarda lo spazio dedicato agli amanti della letteratura presenti sui social. L’appuntamento è per giovedì 13 giugno alle ore 21.00 al Caffè Letterario Le Murate a Firenze, in piazza delle Murate. Durante l’incontro, aperto anche i non iscritti al gruppo, verrà organizzato il consueto scambialibro; i partecipanti sono quindi invitati a portare un volume da scambiare con gli altri. E, come lo scorso anno, sarà possibile cenare o prendere un aperitivo prima dell’inizio.
 
Un libro tira l’altro – L’attività principale è il gruppo Facebook che in 6 anni ha raggiunto oltre 18.000 iscritti, la maggioranza dei quali interagisce giornalmente: 100 post, 2.500/3000 commenti e oltre 6.000 reazioni giornaliere. Il 75% è composto da donne, la fascia d’età più presente va dai 35 ai 55 anni. La città che conta più iscritti è Roma con 12.800; seguono Milano con 7700 e Firenze con 5100. In toscana, oltre a Firenze, nelle prime 100 troviamo Empoli (960), Siena (790), Prato (780), Livorno (650), Pisa (620), Lucca (570), Pistoia (530), Grosseto (480), Arezzo (460), Viareggio (260), Massa Carrara (200), Poggibonsi (180), Piombino (170). La categoria più rappresentata è quella degli insegnanti.
 
Il regolamento - Il gruppo è cresciuto così tanto grazie al regolamento che apparentemente può sembrare restrittivo ma alla lunga ha premiato.
1 - E' vietata la pubblicazione di ogni tipo di link; è vietato anche condividere post, immagini, bandi di concorsi, video di qualsiasi genere e articoli provenienti dal web o da altre pagine Facebook compresi i profili personali. Sono vietate anche le promozioni e la pubblicità a eventi e iniziative di qualsiasi genere.
2 - Nei post in cui si parla di libri, in presenza di immagini, è obbligatorio indicare titolo e autore, per favorire eventuali ricerche e venire incontro alle esigenze di ipovedenti e di tutti coloro che abbiano difficoltà nella visualizzazioni delle immagini.
3 - Questo è un gruppo di lettori per i lettori: autori ed editori possono intervenire solo in qualità di lettori. E' vietata l'auto-promozione.
4 - Assicuriamoci che il libro di cui vogliamo parlare non sia già stato proposto di recente, utilizzando la funzione di ricerca, identificabile da un'icona a forma di lente che si trova in basso a sinistra sotto la parola file sulla pagina: tale funzione è ora presente su qualunque dispositivo, da app o da browser. Se un post non compare più nella schermata principale, probabilmente è solo sceso in basso per mancanza di commenti; cerchiamolo con la lente, evitando di riscriverlo. Post con titoli e argomenti ripetuti o troppo presenti verranno cancellati, a meno che non si tratti di recensioni.
5 - Ogni post che propone una lettura deve essere accompagnato da un commento; ogni informazione in più aiuta gli altri lettori a orientarsi nella scelta e permette il nascere di conversazioni e discussioni, scopo di questo gruppo. Gli spoiler non sono ammessi. Anche le richieste di consigli devono essere circoscritte più specifiche possibile, per evitare che la discussione si trasformi in una mera lista di titoli. Richieste di consigli troppo generiche verranno cancellate.
6 - Post con sole immagini e con citazioni di libri, decontestualizzate e prive di commento, verranno rimossi, così come i testi delle poesie non debitamente introdotte o commentate. Se postiamo un meme, riportiamo il testo nel post, per permettere la sua comprensione anche a chi non vede la foto. Limitiamo i post di auguri e saluti (buongiorno, buona domenica, il libro più bello/brutto che avete letto etc...) e quelli con biblioteche, librerie, foto personali, segnalibri, pile di libri senza titoli e simili. Le ormai classiche “liste di Capodanno” devono essere argomentate e commentate titolo per titolo: in caso contrario la lista verrà cancellata.
7 - Evitare post personali, o che possano facilmente esulare dal tema del gruppo: ogni conversazione deve vertere o partire da un argomento di lettura o comunque legato ai libri. I post volutamente polemici e/o provocatori verranno cancellati.
8 - E' vietato pubblicare richieste di vendita, scambio, catene varie e download: ci sono gruppi appositi per questo genere di attività.
9 - Non usare un linguaggio volgare né termini che possano offendere, evitando l’uso di toni offensivi. Non incitare o fornire informazioni su attività illegali, immorali e pericolose per sé e per gli altri. Non condividere foto, video di carattere pornografico né link ad essi riferibili.
Il razzismo l’omofobia, il sessismo ed ogni tipo di discriminazione sociale, politica e religiosa non saranno tollerate.
10 - Rispettate la Netiquette: limitate l'uso del maiuscolo, che equivale a urlare. Post scritti tutti in maiuscolo verranno cancellati. Se ci sono esigenze particolari legate al suo utilizzo devono essere comunicate preventivamente all'amministrazione.
11 - L'amministrazione limiterà la presenza dei post che affrontino il tema della lettura digitale e i suoi supporti: sarà possibile leggere solo un post al mese sull'argomento. Tale limitazione non vale per il resto delle discussioni. Il mancato rispetto del regolamento può portare all’esclusione dal gruppo, la segnalazione a Facebook e il blocco dell’utente. Infine gli amministratori si riservano la facoltà di cancellare post e/o commenti senza essere obbligati a dare spiegazioni. Per eventuali richieste di chiarimento si prega di utilizzare esclusivamente questa discussione. Qui si commentano le nostre letture in diretta, senza rimandi (i link sono vietati). Depurato da tutto quello che è superfluo e pubblicitario il gruppo acquista una sua personalità subito riconoscibile e speriamo anche apprezzabile.
 
Altre attività - Oltre al Gruppo abbiamo la pagina fb nata da un anno e mezzo con 18.000 follower. L’ultimo nato è poi il sito internet dove vengono riportate le recensioni più interessanti selezionate dal gruppo; c’è uno spazio per le recensioni sintetiche denominato “Un libro in un tweet” dove viene assegnato anche un voto da 1 a 5 stelle; ci sono alcune rubriche  come la rassegna mensile dei libri più letti e commentati dal gruppo; grazie ad “Andar per libri” vengono indicati gli eventi inerenti ai libri in giro per l’Italia; ci sono le novità del mese in libreria e non mancano le interviste alle librerie indipendenti a agli editori.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X