Dall’ombra alla luce. Lectio illustrata sul Barocco di Vittorio Sgarbi a “La bella estate”

Castelnuovo Garfagnana il 03/08/2017 - Redazione
Sarà Vittorio Sgarbi l’ospite di venerdì 4 agosto della rassegna “La bella estate”, curata da Alba Donati. Il critico d’arte terrà una lectio illustrata sul Barocco a partire dal suo ultimo libro: “Dall'ombra alla luce” (La Nave di Teseo), quarto volume della storia e geografia dell’arte italiana dedicato appunto al Seicento. L’appuntamento è venerdì 4 agosto alle ore 21.00 all’Ex Pista di Pattinaggio di Castelnuovo Garfagnana. Introduce il sindaco di Castelnuovo Garfagnana Andrea Tagliasacchi; presenta Fabrizio Diolaiuti. Un racconto affascinante e nuovo dall’avventurosa riscoperta di artisti immensi: alcuni interpreti originali della rivoluzione di Caravaggio, altri con lo sguardo rivolto in alto, all’ordine olimpico di Guido Reni e dei Carracci. Ogni artista nel racconto di Vittorio Sgarbi sorprende e meraviglia per la propria irripetibile fantasia, si concentra in un dettaglio decisivo che lo rende immortale e comunque resistente al tempo. 
 
La pubblicazione - Caravaggio muore nel 1610 lasciando dietro di sé una scia di fuoco. L’eco delle sue invenzioni scuote l’Europa e artisti da ogni dove si mettono sulle tracce delle sue opere. “Dall’ombra alla luce” prende avvio da un inseguimento: Rubens cerca Caravaggio a Roma ma non lo trova. Il pittore lombardo è già altrove e così Rubens nel 1608 lascia testimonianza di questo incontro mancato con una straordinaria Natività caravaggesca destinata all’Oratorio dei Filippini di Fermo. Un appuntamento mancato, dunque, con cui Vittorio Sgarbi dà avvio al suo personalissimo viaggio nel Barocco e ci conduce nel cuore dei tesori inesauribili d’Italia: un percorso che da Roma, Napoli, la Calabria, la Lombardia, la Toscana, la Liguria, l’Emilia, le Marche, terminerà - in un’alternanza di ombre e di luci - a Venezia tra i cieli rosa e azzurri luminosissimi di Giambattista Tiepolo.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X