Doppio concerto per il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini” per celebrare il Venerdì Santo

Siena il 28/03/2018 - Redazione
Un doppio appuntamento musicale, affidato al Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini” per la direzione di Lorenzo Donati, è l’omaggio offerto dall’Accademia Chigiana venerdì 30 marzo alle celebrazioni del Venerdì Santo. Si inizia alle 18,00 nel Salone dei concerti di Palazzo Chigi Saracini e, con la partecipazione dell’attore senese Paolo Lombardi, si termina alle 22,00 nella Cattedrale di Siena. Entrambi gli eventi sono realizzati in collaborazione con l’Opera della Metropolitana e l’Arcidiocesi di Siena, Colle val d’Elsa e Montalcino.
 
I concerti - Il primo concerto a Palazzo Chigi Saracini, dal significativo titolo “Responsori delle Tenebre”, ruota attorno alla poderosa raccolta di Gesualdo da Venosa dei "Responsori del Sabato Santo", che sarà intervallato rispettivamente dal "Responsorio delle tenebre" di Sciarrino e da "Tenebrae factae sunt" di Poulenc. L’evento straordinario nella Cattedrale, a conclusione della solenne Processione del Venerdì Santo, sarà dedicato interamente alla "Passio secondum Johannem" per coro maschile e voce recitante, opera prima del fiorentino Francesco Corteccia (1502-1571), la prima passione cinquecentesca pervenuta ai nostri giorni, scritta nello stile polifonico e di impianto “drammatico”, nel più puro spirito della sacra rappresentazione della messa in musica della Passione di Cristo.
 
Il coro - Nato nel dicembre del 2016, il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini” è composto da circa 60 cantori italiani e stranieri. Il Coro della Cattedrale è nato dalla collaborazione tra l’Opera della Metropolitana di Siena e l’Accademia Musicale Chigiana con lo scopo di creare una formazione corale stabile, al servizio delle principali celebrazioni liturgiche nella Cattedrale, nonché allo svolgimento di concerti ed eventi musicali di alto livello culturale. I cantori, tutti di grande esperienza, vengono convocati in base al repertorio in programma, questa caratteristica offre grande duttilità e rende possibile esecuzioni di qualità di repertori vocali che spaziano dal Rinascimento al contemporaneo. Il coro ha già realizzato collaborazioni importanti e concerti prestigiosi, eseguendo opere dal grande valore musicale e storico come la "Berliner Messe" di Arvo Pärt, "Spem in alium" di Thomas Tallis, "Ecce beatam lucem" di Alessandro Striggio, "Lux Aeterna" di Ligeti, alcuni mottetti per doppio coro di Bach o Gabrieli.
 
Informazioni e prenotazioni - Il concerto delle ore 22 in Cattedrale è ad ingresso libero. I biglietti del concerto delle 18,00 a Palazzo Chigi Saracini (primi posti intero 25 euro, primi posti ridotto 20 euro; ingresso intero 18 euro, ingresso ridotto 10 euro) possono essere acquistati presso la biglietteria del Palazzo Chigi Saracini il giorno 29 marzo dalle ore 16 alle ore 18.30 e il giorno del concerto a partire dalle ore 19. Possono essere acquistati anche online al sito www.chigiana.it fino alle 12,00 del giorno del concerto. Prenotazioni dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30 al numero telefonico 3339385543.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X