Guido Ceronetti e i suoi "novant'anni di solitudine". Serata spettacolo per il compleanno

Cetona il 24/08/2017 - Redazione
Grande festa stasera a Cetona per i novanta anni di Guido Ceronetti. L'artista e scrittore piemontese che dal 1983 ha scelto questo piccolo borgo in provincia di Siena come suo buen retiro, nel 2009 il Comune gli consegnò la cittadinanza onoraria, sarà presente (Sala S.S. Annunziata, ore 18.00) alla rappresentazione di "Novant'anni di solitudine", spettacolo antologico composto da una miscellanea dei suoi testi. Ad animare la serata sarà la compagnia del Teatro dei sensibili, fondata dallo stesso Ceronetti. Una festa spettacolo per uno scrittore, poeta, traduttore della Bibbia, tra i più importanti della cultura italiana. Di lui Pietro Citati ha scritto: «in una società che non sente più il posto della tragedia, Ceronetti chiede alla letteratura di gridare con voce interrotta dall’ammirazione e dall’orrore quella tragicità dell’esistenza che nessuna religione, nessuna utopia, nessun arte potranno mai attutire».
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X