Il Beato Angelico e l'Urbe. Gerardo De Simone presenta il suo lavoro sul grande pittore

Firenze il 13/03/2018 - Redazione
La Biblioteca Monumentale del Museo di San Marco ospiterà venerdì 16 marzo la presentazione del libro di Gerardo De Simone “Il Beato Angelico a Roma (1445-1455). La Rinascita delle Arti e Umanesimo cristiano nell’Urbe di Niccolò V e Leon Battista Alberti” (Olschki Editore). All’evento, che inizierà alle 17,00, saranno presenti il direttore del Polo Museale della Toscana Stefano Casciu e Sergio Chiostri, presidente della Fondazione “Carlo Marchi”. Interverranno alla presentazione, oltre all’autore, Giorgio Bonsanti e Vincenzo Farinella.

Il libro - Il volume costituisce la prima monografia dedicata all’ultimo decennio di attività del Beato Angelico, che alla metà del XV secolo determinò una svolta epocale nella Roma del primo Rinascimento. Sommo esponente della pittura quattrocentesca, il domenicano Fra Giovanni da Fiesole operò al servizio di due pontefici, Eugenio IV e Niccolò V, di un cardinale, Juan de Torquemada, e per la casa madre del proprio ordine, Santa Maria sopra Minerva, dove alfine fu sepolto in una tomba monumentale.


 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X