Il libro fiorentino dei morti. Un noir a tratti cinematografico che porta la firma di Fulvio Ottaviano

Firenze il 11/07/2019 - Redazione
Appuntamento per giovedì 11 luglio, ore 18, al Nardini Bookstore delle Murate, in via delle Vecchie Carceri, a Firenze, con la presentazione di un libro splendido, insolito, scritto con grande tecnica narrativa da un autore, sceneggiatore e regista italiano premiato con il David di Donatello: "Il libro fiorentino dei morti" di Fulvio Ottaviano.

Il libro - A Ruggero Breschi, titolare di un negozio di intimo femminile, “basta un colpo d’occhio per indovinare che marca, colore e tessuto di mutanda siano quelli preferiti da una determinata persona”: stranamente con Klaus Shulte l’impresa si presenta particolarmente difficile. In una fattoria isolata della campagna senese parte la vicenda del Breschi, quarantenne single, interessato solo al suo business e spesso chiuso nei romantici quanto dolorosi ricordi della sua relazione segreta con Susan Mironi, moglie di uno dei più famosi oncologi della città, tragicamente scomparsa in un incidente. I ricordi avrebbero potuto restare tali, se un giorno, in negozio, non fosse arrivata Miriam, figlia della donna, presenza attraverso la quale Ruggero si trova catapultato nella inimmaginata realtà in cui Susan si muoveva, un mondo di esoterismo e misteriose sette che lo sorprende e lo disorienta spingendolo a chiedersi se quello capitato a Susan sia stato davvero un incidente e se Susan sia veramente morta. Un viaggio in Svezia e Germania, una pista che si intreccia e si confonde tra incubi, inaspettati eventi e originali personaggi.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X