“L’educazione di un banchiere sbalordito”. Oliviero Pesce svela la sua storia

Firenze il 20/03/2017 - Redazione
Una trama di ricordi d’infanzia, a partire dalla nascita e dalla casa natale a Ostuni, cui si aggiungono storie di famiglia. Oliviero Pesce affida alla carta le sue memorie e presenta a Firenze, alla Libreria Clichy, il libro “L’educazione di un banchiere sbalordito” (Edizioni Clichy). All’appuntamento, in programma martedì 21 marzo alle 18.30, saranno presenti insieme a lui Giovanna Ceccatelli e Francesco Margiotta Broglio. Seguirà brindisi con autore e relatori.
 
Il libro A partire dai ricordi d'infanzia, l'ordito si fa più fitto, con la vita personale e familiare e il lavoro, in Italia e nelle due Americhe, in Africa, in Asia, in tutta l'Europa, attraversando più volte l'Atlantico, sommando in aereo più giri del mondo. Si intrecciano, con la vita e i mestieri - la sua "cassetta degli attrezzi" - la storia d'Italia - e non solo - politica, bancaria, culturale, artistica. Persone: famiglia, maestre, ciclisti, professori, Principesse, Regine, Presidenti americani e della Repubblica, Governatori di banche centrali, banchieri, finanzieri, industriali, editori, artisti, siciliani nobili e meno nobili, grandi medici e chirurghi, filosofi e cattedratici, maestri di sci, giocatori di scacchi, naviganti fedigrafi. Eventi: bombe, assassinii, voli, viaggi, guerre diffuse, rivoluzioni sociali e politiche. Cose viste, libri letti e non letti, scritti, musiche ascoltate, film, teatri. Un intreccio, ancora, tra studi, di diritto e di economia, teorici e appresi nella pratica, e una pluralità di lavori, di banca, finanza, economia, traduzioni e incontri, legami. Scontri, difficoltà e successi, "pari illusioni e chimere", come ha scritto altrove.

L’autore - Oliviero Pesce è laureato in giurisprudenza e ha seguito corsi avanzati di economia e finanza aziendale. Ha percorso una lunga carriera bancaria, lavorando presso la Banca Mondiale, la Banca Nazionale del Lavoro, società finanziarie e di investimento, il Consorzio di Credito per le Opere Pubbliche (Crediop) ed è stato amministratore delegato di banche estere, operando in numerosi paesi. Traduttore di testi di economia e storia economica, ha scritto numerosi saggi su temi bancari ed economici e saggi storici. È docente di Management Internazionale e socio dello IAI.

 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X