L'ultimo sacerdote. Le indagini sul mistero sulla morte di Lazzeretti nel libro esordio di Valeria Sara Papini

Pisa il 05/11/2019 - Redazione
Un anello, un bastone e un sigillo sono i tre simboli del Messia dell’Amiata, David Lazzeretti, fondatore del Giurisdavidismo, la cui morte, avvenuta sull’Amiata nel 1878, è ancora addensata da domande e misteri che ora si intrecciano con le indagini dell’avvocato Anna Donati. Una storia vera che, dopo oltre un secolo, diventa la cornice di nuovi delitti ed enigmi che risvegliano memorie e storie di famiglia nei luoghi più affascinanti e magnetici dell’Amiata fra riti, esoterismo e spirito di avventura. Un viaggio dentro se stessi favorito e ispirato dal magnetismo della Montagna Incantata. “L’Ultimo Sacerdote”, il libro di esordio di Valeria Sara Papini, giovane avvocatessa pisana di origini abruzzesi, uscirà in libreria per la casa editrice HomoScrivens giovedì 14 novembre e sarà presentato in anteprima nazionale al Pisa Book Festival venerdì 8 novembre.

Il libro - L’Amiata è anche il luogo perfetto per il mistero. “Ci sono omicidi che si intrecciano con la storia familiare di Anna – racconta l’autrice - che scopre una parte importante della vita della nonna della quale credeva di conoscere tutto, e invece ... Anna trova così la forza di parlare della nonna e di ritornare a lei. Lazzaretti? È un personaggio misterioso, figlio di un barrocciaio, riuscì a creare dal nulla una comunità religiosa, quella dei giurisdavidici, che ancora probabilmente esistono. Di lui mi colpisce il fatto che un uomo così umile sia riuscito ad avere un ruolo e per questo fu anche scomunicato. È infatti sepolto in terra sconsacrata, a Santa Fiora”.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X