La notte del sovranismo. In piazza Magenta cinque autori raccontano la deriva nazionalista

Capalbio il 10/09/2019 - Redazione
Capalbio Libri torna in Piazza Magenta sabato 14 Settembre 2019 alle ore 18:30 con “La notte del Sovranismo”, un’iniziativa ideata dal Vicedirettore di Repubblica Sergio Rizzo e organizzata da Zigzag srl in collaborazione con il Comune di Capalbio.
 
L’evento -
4 libri e 5 autori di testi sul “Sovranismo” sono i numeri della serata. Sergio Rizzo con il suo libro profetico dal titolo “02.02.2020 La notte che uscimmo dall’Euro”- Feltrinelli, David Allegranti con “Come si diventa leghisti: Viaggio in un Paese che si credeva rosso e si è svegliato verde – UTET, Claudio Gatti autore di “I demoni di Salvini. I postnazisti e la Lega.” – Chiarelettere, insieme a Giovanni Tizian Stefano Vergine, che hanno scritto “Il libro nero della Lega”- Laterza saranno i protagonisti di questa inedita serata caratterizzata da una discussione aperta al pubblico: Piazza Magenta si trasformerà in una vera e propria agorà. Gli autori dei libri saranno seduti insieme al pubblico e il confronto avverrà faccia a faccia senza il tradizionale palco rosso. Saranno gli stessi autori a leggere alcune pagine dei libri, mentre il pubblico presente potrà fare domande ed esprimere la propria opinione sul “Sovranismo” da una postazione dedicata all’interno di Piazza Magenta. Sergio Rizzo, laureato in architettura ha intrapreso la strada del giornalismo e della scrittura. È stato uno degli “editorialisti star” del Corriere della Sera ed è attualmente il vicedirettore di Repubblica. Ha scritto molti libri tra cui “La casta”, “La deriva” e “La cricca”, per citarne alcuni, in coppia con Gian Antonio Stella. Libri che hanno aperto il dibattito sugli sprechi e sulla qualità della classe dirigente del nostro paese diventando dei veri e propri best sellers.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X