La poesia giapponese sbarca a Lucca Comics and games grazie a Furio Detti

Lucca il 23/10/2019 - Redazione
Furio Detti - saggista e poeta - sarà quest'anno ospite nel programma ufficiale di Lucca Comics and games. E' un evento interessante in quanto si tratta della prima volta che viene presentato un autore italiano che si occupa di poesia giapponese in una manifestazione dedicata sì alla cultura, ma declinata soprattutto in forma di fumetti e di giochi. 

L'evento - Per la prima volta a Lucca Comics & Games, in Japan Town si celebra la poesia giapponese. Furio Detti infatti eseguirà una lecture di poesie di ispirazione nipponica sia come argomento sia come stile all’interno della Sala Incontri del Complesso di San Francesco (Cappella Guinigi) mercoledì 30 ottobre dalle ore 17 alle ore 18. Introdotto dal racconto di Detti, che parlerà della nascita del suo libro “Akamon” durante il suo viaggio in Giappone, l’incontro avrà come relatrice la scrittrice Linda Lercari. Il titolo nasce dalla Porta Rossa, simbolo dell’arrivo nel paese del Sol Levante, ricco di misteri affascinanti nascosti fra rami di ciliegi in fiore e abbagliati dallo splendore di lame centenarie, duelli fra coraggiosi samurai e scritture ancestrali di Kanji.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X