“Le voci della città”, a Fiesole laboratori di scrittura per ripensare spazi e accessi

il 14/10/2008 - Redazione

Tre giorni tutti dedicati alla scrittura e ai giovani scrittori. L’appuntamento è a Fiesole dal 16 al 18 ottobre con “Le voci della città. La scrittura per ripensare spazi e accessi” all’interno del cartellone di appuntamenti di Ottobre piovono libri, la manifestazione promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dall’Anci. Dopo il successo della prima edizione, che ha visto la pubblicazione di un libro, torna il meeting nato per affrontare le forme di accesso alla città proprio attraverso i libri e la lettura degli scrittori contemporanei coinvolgendo nuovi giovani aspiranti scrittori.

I laboratori - La manifestazione è aperta a tutti gli appassionati di scrittura e letteratura e sarà articolata in tre appuntamenti didattici e una serata a teatro nella suggestiva Basilica di Sant’Alessandro. La parte didattica prevede tre laboratori di scrittura: uno di narrativa (docente Gianmaria Nerli) dedicato alle tecniche del racconto breve, uno di poesia (docente Luigi Nacci) sulle tecniche di composizione e performance per l’oralità, e uno di poesia estemporanea, improvvisazione poetica e ottava rima (docente Mauro Chechi), dedicato in particolare alla metrica per l’improvvisazione. La serata a teatro vedrà invece tre spettacoli: un poetry slam, cioè una gara di poesie recitate davanti al pubblico; uno short story slam, una gara di brevissimi racconti (i vincitori di entrambi gli slams si sfideranno tra di loro) e uno spettacolo d’improvvisazione in ottava rima a cui partecipano Mauro Chechi e l’ospite d’onore David Riordino.

Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X