Luna50. Gli influssi, le eclissi e tutto il mito del satellite per celebrare l'allunaggio

Pisa il 17/07/2019 - Redazione
Continuano gli appuntamenti di “Luna50”, il festival organizzato dall’Università di Pisa e dal Comune per celebrare i 50 anni dall’allunaggio che prosegue fino al 20 luglio.


Il programma - Mercoledì 17 luglio, alla Cittadella Galileiana (ore 21.00) “Dalla Luna all’Antartide. Meteoriti lunari tra i ghiacci”, esposizione di campioni meteorici lunari e conferenza del geologo Luigi Folco (Università di Pisa). A seguire “La Datazione della Luna”, la ricercatrice del Cnr Marinella Laurenzi racconterà le scoperte realizzate studiando le rocce portate dalla luna dagli astronauti nella missione del 1969.
 
Giovedì 18 luglio, alla Cittadella Galileiana (ore 21.00), “Gli influssi della luna: quanto c’è di vero?”, conferenza di Gianfranco Natale, docente di medicina all’Università di Pisa e “La Luna e le Lune – satelliti e sistemi planetari”, conferenza di Paolo Paolicchi, planetologo del dipartimento di Fisica. Il docente parlerà della nostra Luna e di quelle che oggi si scoprono nei sistemi extra-solari.

Venerdì 19 luglio, alla Cittadella Galileiana (ore 21.15), “La Bandiera Americana sulla Luna”, conferenza dell’americanista Arnaldo Testi, docente dell’Università di Pisa, che ricostruirà il clima politico del ‘69, all'epoca dello sbarco sulla Luna soffermandosi in particolare sul significato della bandiera americana che ancora oggi “sventola” - si fa per dire - nel Mare della Tranquillità, in quell'emisfero lunare che guarda sempre verso di noi.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X