Nasce #Raccontandoci. Tre giorni di letteratura e spettacoli in piazza con Giacobbo, Picozzi e Vessicchio

Cecina il 12/07/2018 - Redazione
Prende il via il prossimo fine settimana a Cecina la prima edizione di "#Raccontandoci", festival di letteratura e spettacolo promosso e sostenuto dal Comune di Cecina, organizzato dall’associazione culturale Aruspicina con la direzione artistica di ACS Art Center. Tra gli ospiti il conduttore televisivo, documentarista e scrittore Roberto Giacobbo, Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e scrittore, e il maestro Peppe Vessicchio.

«Con #Raccontandoci Cecina torna finalmente ad avere il suo Festival» spiega il direttore artistico della manifestazione Alessandro Schiavetti, che poi precisa: «È il Festival di tutti, perché il racconto è un momento essenziale e importante della nostra vita che ci avvicina all’ascolto e alla comprensione. È magnifico vedere tante persone in piazza ad ascoltare i grandi personaggi della letteratura e dello spettacolo che si raccontano, quando il tempo si ferma e i dispiaceri della vita sono dimenticati». Al suo fianco il direttore della comunicazione Marzio Porri: «Grazie all’Amministrazione Comunale di Cecina, ai molti sponsor e a un gran lavoro di squadra, questa prima edizione del Festival prende forma e inizio. Sono estremamente orgoglioso di riportare in centro un evento di simile caratura, che metterà grandi autori ad avvicendarsi sotto i riflettori. E da qui in avanti ogni anno lavoreremo per migliorare il nostro prodotto culturale, che ha un’estrema importanza a livello di contenuti».

Gli eventi della manifestazione saranno distribuiti sui due palchi posti alle estremità della piazza Guerrazzi. Gli eventi in prima serata saranno presentati dalla giornalista e scrittrice Elena Torre, quelli in seconda serata (sotto il titolo “Area 23”) dallo scrittore Giovanni Pelosini. #Raccontandoci è a ingresso gratuito, e ospiterà iniziative collaterali dedicate ai più piccoli con animazione e spettacoli a cura dell’allegra combriccola di artisti di MondoAmabile dal sipario di Bimbolandia, mentre la ludoteca Fantàsia in via F.lli Rosselli resterà aperta ogni sera per i bambini dai sei anni in su.

Il programma
Venerdì 13 luglio
(palco principale, ore 21.00) inaugurazione con i saluti del sindaco di Cecina Samuele Lippi e del presidente dell’associazione culturale Aruspicina Marzio Porri. Ore 21 e 30 Il giornalista, conduttore televisivo, autore televisivo, documentarista, scrittore ed ex docente di Teoria e tecnica dei nuovi media alla Facoltà di lettere e filosofia presso l'Università di Ferrara Roberto Giacobbo parla del suo ultimo libro dedicato alla storia e all'impresa del grande condottiero cartaginese Annibale. Ore 23 (Area 23) Il giornalista e docente di Epistemologia presso la “Scuola di psicoterapia ad indirizzo analitico archetipico dell’Aquila” Paolo Quagliarella tiene un dibattito dedicato all’astrologia junghiana.

Sabato 14 luglio ore 20 Concerto del complesso cecinese Effeci Blues Rock Trio, ore 21 e 30 lo psichiatra e criminologo Massimo Picozzi approfondisce le dinamiche psicologiche legate a crimini e delitti di massa, e il loro rapporto con la cinematografia; Ore 23 (Area 23) l’artista svizzero Gaspare Otto Melcher presenta la sua ultima scoperta che mette in discussione l’attuale concezione dell’egittologia.

Domenica 15 luglio (palco principale, ore 21.00) Premiazione del concorso fotografico #RaccontandoCecina. Ore 21 e 30 il maestro Peppe Vessicchio, storico direttore d’orchestra del Festival di Sanremo e insegnante della trasmissione Amici di Maria de Filippi, racconta al pubblico la sua esperienza di precursore italiano nel campo della musicoterapia. Ore 23 (Area 23) lo scrittore Biagio Russo presenta la sua ultima fatica letteraria dal titolo “L’eredità di Atlantide”.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X