Nerone e i suoi demoni. Sauro Albisani presenta "Un bagno caldo"

Firenze il 13/03/2018 - Redazione
IBS+Libraccio ospita la presentazione dell’ultimo copione firmato Sauro Albisani, “Un bagno caldo - tragedia in tre atti” (Edizioni Clinamen). Mercoledì 14 marzo alle 18,00 l’autore incontrerà il pubblico accompagnato dal professor Luigi Lombardi Vallauri.

Il testo - «Férmati, Seneca! Voglio giocare con te». Cosa propone l’imperatore al filosofo? Un gioco di ruoli in un notturno teatrale. Nerone e i suoi dèmoni. Gli aspetti inesorabilmente conflittuali del rapporto padre - figlio, indagato fra vero e verosimile. Fino alla soglia dove la colpa cede il passo alla pietà. «Giganteggia Nerone, esplorato nelle sue torsioni interne che oggi riconosciamo come aberrazioni prenaziste, ma anche nei suoi tormenti umani che non mancano mai in un sommo criminale, soprattutto se rivisitato dalla letteratura e dal teatro. Ma non gli mancano neanche coloriture vagamente petroliniane, che ne fanno un grande e variegato personaggio da palcoscenico». (dalla Prefazione di Roberto Herlitzka)

L’autore - Sauro Albisani, pubblicamente riconosciuto da Orazio Costa come uno tra gli autori più significativi dell’odierna drammaturgia italiana, firma con “Un bagno caldo” il suo ottavo copione. La riscrittura del dramma satiresco di Sofocle “I segugi” e il poema tragico “Campo del sangue” sono stati presentati con la regia di Orazio Costa a Firenze e Roma, nella forma della lettura drammatica. “Perché il volo cominci” è stato interpretato dal Luciano Alberti. Tra gli altri testi teatrali ricordiamo: “Il santo inganno”, “Il roveto ardente”, “Giosuè Borsi”, “L’ultimo volo”. Ha diretto per cinque anni il Teatro Borsi di Prato, dopo essersi laureato in Storia dello spettacolo con Ludovico Zorzi. È anche autore di alcune raccolte poetiche, tra cui “Orografie” (che ha ottenuto il Premio Pascoli, il Premio Pisa e il Carver) e “La valle delle visioni” (a cui sono stati assegnati il Giuria - Viareggio e il Gradiva - New York).
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X