"Oltre il muro". La resistenza post apocalittica immaginata da Debora Badii

Arezzo il 13/06/2018 - Redazione
È arrivato il momento di tuffare il naso tra le di un’opera letteraria tutta aretina: è “Oltre il muro” la nuova pubblicazione della scrittrice Debora Badii per Letizia Editore. Appuntamento a venerdì 15 giugno alle ore 18 a La Feltrinelli Point di via Garibaldi 107 ad Arezzo per la prima presentazione italiana del romanzo, con l’autrice insieme alla giornalista Anna Martini, autrice della rubrica televisiva “Un libro in tre minuti” della rete TsdTv Arezzo. 

La recensione - Sembra la fine del mondo e forse lo è davvero, o almeno del mondo come lo conosciamo oggi.  È la storia di un’umanità segnata da guerre, sofferenza e migrazioni. È la storia di un nuovo inizio fatto di menzogne, riscatto e lotta per la libertà.  L’ordine costituito controlla le nascite, la libertà di movimento, espressione e decisione in nome di una libertà più ampia da tutelare, quella della sopravvivenza. È un mondo dominato dalla paura dell’ignoto e dalle menzogne della propaganda, dove si vive solo nel presente e dove non si ha memoria del passato, anzi lo si rinnega e cancella. Un eterno presente fuori dal tempo dove gli anziani svengono sfruttati finché possibile e poi abbandonati. Ma in questo contesto tetro troviamo all’improvviso uno spiraglio di primavera. Restano poche persone che nutrono ancora il coraggio di essere pienamente vivi e non riescono a rinunciare ai ricordi del passato, della civiltà antica. Persone che non vogliono rassegnarsi a vivere una vita senza un orizzonte, priva di un destino da compiersi. Così nel silenzio si muovono i nostri personaggi e piano piano vengono alla luce e nel loro incontrarsi e riconoscersi c’è un ritorno alla vita, fino al pensare comune che una fuga sia possibile. 

L’autrice - Debora Badii, nata a Foiano della Chiana, vive e lavora ad Arezzo, dove sono nati i suoi figli. Dopo la laurea in materie letterarie presso la facoltà di Magistero di Arezzo, ha pubblicato un testo di ricerca e in seguito, dopo la laurea in Filosofia presso l’Università di Siena, ha curato altri scritti: alcuni legati agli studi filosofici, altri a iniziative e temi di interesse locale. Dopo la pubblicazione del suo primo romanzo nel 2015 “Le imperfezioni del cuore”, nel 2018 vede la luce “Oltre il muro” per Letizia Editore di Arezzo.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X