Pianeta diversità. Francesca Vannozzi ripercorre la storia del manicomio di Siena

Siena il 04/12/2018 - Redazione
Con la presentazione del libro di Francesca Vannozzi "Pianeta diversità. Per una memoria del manicomio di Siena" (Franco Angeli Editore), che si terrà il prossimo 6 dicembre, alle 18.30, nella Sala delle Vittorie della Contrada del Valdimontone (via Val di Montone, 6), in concomitanza con l’anniversario dei 200 anni dall’inaugurazione del manicomio di Siena, si chiude Memoria dei 200 anni del San Niccolò, l’iniziativa promossa dall’Università degli Studi, dal Comune di Siena e dall’Azienda USL Toscana Sud Est.
  
L’evento -
La giornata conclusiva della rassegna, coordinata dal Priore della Contrada del Valdimontone Simone Bari, vedrà la partecipazione dei rappresentanti delle Istituzioni senesi che hanno dato vita al ricco programma di oltre venti appuntamenti, tra congressi, presentazioni di libri, tavole rotonde, spettacoli teatrali, mostre fotografiche, incentrati sul recupero della memoria del manicomio senese. La presentazione del volume, che offre una lettura del manicomio come luogo per i diversi e della malattia mentale non solo come storia dell’istituzione manicomiale, ma anche, e soprattutto, storia dei folli e di tutta quella umanità che, con difficoltà, trovava un luogo per essere assistita, è affidata a Pompeo Martelli, Direttore Museo Laboratorio della Mente – ASL Roma 1. Il libro raccoglie contributi inediti e saggi di Francesca Vannozzi sulla storia del manicomio senese e sull’evoluzione degli studi psichiatrici, usciti alle stampe nell’arco di oltre trent’anni. Il volume, caratterizzato da un approccio rigorosamente scientifico e multidisciplinare, è arricchito da immagini fotografiche di Mauro Agnesoni e Giovanni Santi.
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X