Questa non è l’America. Alan Friedman racconta Trump al Caffè della Versiliana

Pietrasanta il 08/03/2017 - Redazione
Un’occasione per parlare di politica estera ed europea, con particolare attenzione all’America all’indomani delle elezioni di Trump. Sabato 11 marzo alle ore 17.30 la Sala Annunziata del Chiostro di S. Agostino (via S. Agostino 1) a Pietrasanta ospiterà Alan Friedman per un nuovo appuntamento con il Caffè d’Inverno, edizione invernale del Caffè della Versiliana.
 
Questa non è l’America - Per la prima volta il popolare giornalista, scrittore e conduttore americano indaga sul suo Paese e racconta cosa dobbiamo aspettarci dall’America di Trump nel suo libro “Questa non è l’America” (Newton Compton Editori). Dopo i best-seller internazionali “Ammazziamo il Gattopardo” e “My Way”, Friedman, con rivelazioni shock, storie inedite e retroscena svela i segreti del Paese di Donald Trump. Insieme a Friedman, Andrew Spannaus, giornalista ed analista americano autore di “Perché vince Donald Trump”. Nel suo libro solleva alcuni interrogativi “scomodi” sul guanto si sfida lanciato dal magnate newtorkese a Hillary Clinton e ad un establishment politicamente corretto nei modi, ma guerrafondaio nel progetto politico. Condure l’incontro Marco Ventura, giornalista e autore televisivo.
 
Info - L’ingresso è libero. L’evento è promosso dal Comune di Pietrasanta e dalla Fondazione Versiliana nell’ambito del progetto S.T.Art Grandi Eventi.
 
Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X