Un ponte fatto di libri per collegare Italia e Serbia. Pomeriggio ricco di eventi alle Oblate

Firenze il 09/01/2018 - di Serena Bedini
A Firenze arriva il Ponte di Babele, un progetto che coinvolge Italia e Serbia in un metaforico scambio di libri che è scambio culturale, sociale e di storie. L’appuntamento è per il 13 gennaio alle ore 18.00 nella sala Conferenze della Biblioteca delle Oblate, quando, in un pomeriggio ricco di eventi, si aprirà la raccolta di libri dedicati a questo nuovo scambio interculturale.

Il progetto - Promosso dall’associazione stART_art projects in collaborazione con Singidunum Onlus, il progetto è partito da un luogo antico e storicamente rilevante dei Balcani, una delle principali porte di ingresso fra Oriente e Occidente: la città di Niš. Qui i cittadini hanno donato libri in serbo che presto saranno disponibili a tutti presso le Oblate. Sarà possibile partecipare all’evento donando volumi in lingua italiana che arriveranno alla cittadinanza serba presso la Biblioteca Nazionale Stevan Sremac e la Biblioteca Universitaria Nikola Tesla, ossia gli enti che si sono occupati di raccogliere i libri serbi insieme alla Biblioteca Nazionale di Belgrado. Qualunque tipologia di volume è benvenuta: dalla cucina alla narrativa per ragazzi, dalla storia dell’arte alla narrativa per adulti. Il progetto, sostenuto dall’Ambasciata della Repubblica di Serbia a Roma e del Consolato Onorario della Repubblica di Serbia a Firenze, prevede, oltre alle istituzioni menzionate, la partecipazione del presidente di Singidunum, associazione dei Serbi a Firenze, Srdjan Radivojevic e del console onorario della Repubblica di Serbia a Firenze, Leandro Chiarelli. Il Ponte di Babele è una delle iniziative del progetto “Ho in serbo una sorpresa per te” che prevede laboratori multiculturali per conoscere le culture straniere presenti sul territorio toscano.

L’incontro – Il 13 gennaio alle ore 18 nella Sala Conferenze della Biblioteca delle Oblate sarà possibile consegnare i libri da donare, oltre che assistere alla presentazione di due libri per bambini: il libro di poesie “Putovanje kroz srbiju” (Viaggio in Serbia) di Simeona Marinkovic con i disegni di Marica Kicušic, vincitrice del premio miglior illustratore alla fiera di Belgrado 2017, e il volume “Ajvar ala smazala” di Gordana Simovic illustrato da Jelena Pesic, autrice di albi illustrati per Kreativni centar, BIGZ e altre case editrici.

Info - www.stARTartprojects.com www.welovewehelp.com  | tel. 055 2616512 bibliotecadelleoblate@comune.fi.it | Ingresso libero Fino ad esaurimento dei posti disponibili
 
Torna Indietro

Serena Bedini

Nata a Firenze nel 1978, si è laureata all'Università degli Studi di Firenze in Filologia Moderna (2005). Dal 2003 si occupa di formazione per adulti e attualmente è docente di Scrittura creativa e di Italiano L2 presso la LABA di Firenze. Da sempre appassionata di letteratura ed arte, ha collaborato e collabora con vari artisti ed è stata caporedattrice di i.OVO, rivista... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X