Violini e musica antica per il Festival Contemporaneamente Barocco

il 15/10/2008 - Redazione

In occasione del secondo appuntamento musicale del Festival Contemporaneamente Barocco edizione 2008, ospite d’eccezione, giovedì 16 ottobre, alle ore 21.00 al Teatro dei Rozzi, il gruppo strumentale svizzero Ensemble 415 e con il suo direttore-fondatore nonché primo violino, Chiara Banchini, figura di spicco nel panorama cameristico internazionale, specializzata nel repertorio barocco. Una curiosità legata al numero 415 che indica le vibrazioni al secondo che corrispondono al LA, suono di riferimento per tutti i musicisti, nell'accordatura usata per la musica antica. Un numero che simboleggia così intonazione, suono, modalità della musica antica, e identifica anche un gruppo strumentale molto noto nel panorama internazionale.

Ensamble 415 - La storia del gruppo è legata alla musicista svizzera Chiara Banchini, che dopo aver completato gli studi con Sandor Vegh esplora repertori e tecniche della musica barocca sotto la guida di Sigiswald Kuijken, divenendo una delle interpreti più apprezzate sulla scena internazionale ed una delle insegnanti più qualificate dei Centri per la Musica Antica di Ginevra e Basilea. Nel 1981, per "colmare uno spazio vuoto nel panorama musicale svizzero”, la Banchini fonda la sua Orchestra, che rapidamente si afferma come una delle migliori formazioni barocche. L'Ensemble 415 si caratterizza per il suo approccio tecnico rigoroso e nel contempo per la morbidezza armoniosa del suono; e’ particolarmente apprezzato da critica e pubblico sia per l’attività’ concertistica svolta in tutto il mondo, che per quella discografica, ripetutamente premiata con riconoscimenti internazionali. Nella serata di giovedì, al Teatro dei Rozzi, eseguiranno musiche di Bonporti, Platti, Bendetto Marcello, Vivaldi, Giardini, Locatelli e Costanzi; “Délices d’Italie” una ricca panoramica della musica strumentale italiana della prima metà del Settecento.

Torna Indietro

NEWS

Libri

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X