Walter Benocci

1859 Un rinnovo delle monture mai realizzato

€ 15,00

Casa Editrice: Edizioni Il Leccio

Anno: 2014

N. Pagine: 118

Formato: 17x24

L’ambiente culturale ed artistico che ruota attorno alle Contrade e al Palio, dal Settecento a quasi tutto l’Ottocento, è poco conosciuto, anche perché poco studiato. In molti casi i nomi degli autori di opere più o meno importanti rimangono desolatamente anonimi, come, ad esempio, accade per la quasi totalità dei drappelloni, dipinti, in questo periodo, da pittori sconosciuti. A discolpa di questa mancanza, della storia e degli studi, c’è da dire che, fino almeno agli ultimi decenni dell’Ottocento, i palii sono quasi produzioni seriali, molto simili fra sé e decisamente semplificati nell’iconografia, ridotta all’immagine della Madonna e all’araldica d’obbligo. Non diversamente da quello che accade per i tanti manufatti artistici che arredano gli oratori e arricchiscono i musei delle Contrade, depositarie di un prezioso patrimonio, ancora, a torto, classificato come “arte minore”.
Da questo ambiente e dal rapporto che si fa sempre più stretto fra l’Istituto di Belle Arti e le botteghe artigiane cittadine, nascono il mestiere, o sarebbe meglio dire, l’arte, di quello che possiamo definire il protagonista di questo ultimo studio di Walter Benocci. Protagonista del quale non sveleremo il nome o la biografia, che l’autore ci rivela solo alla fine del saggio, aggiungendo, questo possiamo dirlo con certezza, una personalità e un nome di grande interesse al panorama della produzione artistico artigianale senese del XIX secolo. L'autore, da appassionato quanto intelligente ed esperto ricercatore di documenti, in quella sorta di avvincente ‘caccia al tesoro’ che spesso si rivela l’indagine sulla fonte di una notizia, l’approfondimento di un evento o di una vicenda storica, tra le carte di un archivio, ci conduce alla scoperta di questo interessante personaggio ripercorrendo, con dovizia di particolari e la pubblicazione di nuovi documenti, la storia di un rinnovo dei costumi del corteo storico, anomalo, perché mai eseguito.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Il Leccio
Codice 97888898217366

Edizioni Il Leccio

La Edizioni Il Leccio, in attività dal 1981, è il ramo di azienda che gestisce la casa editrice che pubblica volumi sul Palio, di storia locale, di narrativa e poesie; ha nel proprio catalogo editoriale oltre 250 titoli. La forte sinergia interna che scaturisce dai due rami di azienda è in grado di fornire il ciclo editoriale completo: dalla fase di redazione fino alla distribuzione... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Walter Benocci

Appassionato contradaiolo del Drago, Walter Benocci si è da sempre interessato alla Storia di Siena, delle Contrade e del Palio. Ha partecipato alla realizzazione dei volumi “Contrada è” (1980), “MM” (agenda 2000 per i piccoli contradaioli, 1999) e “A Bella Mostra” – le monture di Piazza del 2000” (2001), fornendo un contributo sulla descrizione... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X