Daniele Magrini

È l’algoritmo, bellezza!

€ 18,00

Casa Editrice: Edizioni Effigi

Anno: 2020

N. Pagine: 352

Formato: 15X21

Disintermediazione giornalistica, social media, egocrazia
La mossa di Google, che nel settembre 2019 modifica l’algoritmo delle news per premiare la fonte emittente, dimostra che gli algoritmi non nascono sotto un cavolo e non sono così neutrali. Che qualcuno li programma in base a esigenze di una committenza. E li può modificare. Tutto questo apre un ampio capitolo di riflessioni in merito agli effetti degli algoritmi nella nuova agenda setting delle notizie. Mentre Facebook conquista la leadership della dieta mediatica, negli ultimi sei anni in Italia le vendite dei giornali si sono dimezzate. Intanto nelle Camere dell’Eco 2.0 imperano “odiatori” e tifosi, fake news e post-verità, che rischiano di stravolgere i presupposti stessi dei principi democratici. Sono i temi di fondo intorno a cui ruota questo libro. In un momento storico in cui la disintermediazione giornalistica appare funzionale a strategie di potere che puntano a ottenere il consenso elettorale, non tanto in virtù delle scelte politiche, ma attraverso la mera propaganda, diffusa a piene mani da leader narcisi nella terra promessa dei social.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Effigi
Codice 978-88-5524-097-0

Edizioni Effigi

C&P Adver Effigi è una società che si occupa di comunicazione da oltre vent’anni. Il lavoro editoriale di Effigi muove dal territorio, in particolare dalla Maremma e dall’Amiata. Proprio dalla valorizzazione del patrimonio territoriale nasce, infatti, l'ispirazione per la maggior parte dei libri prodotti. Tra le prime collane realizzate si ricordano “Genius loci”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Daniele Magrini

Daniele Magrini, 49 anni, senese, giornalista, ha giù pubblicato con Protagon la raccolta di racconti "Prima o poi" e “Antichi e nuovi guerrieri del Palio”.  In occasione dell’uscita di “Prima o poi”, tra le tante recensioni, Mogol scrisse su alcuni quotidiani nazionali: “Questo è un libro che ristora il cuore. Un lago d'acqua fresca... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Guarda le novità su È l’algoritmo, bellezza!

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X