Usato
Renato Stopani

Firenze e i primi Giubilei. Un momento di storia fiorentina della solidarietà

€ 15,00 € 13,00

Casa Editrice: Centro Studi Romei

Anno: 1999

N. Pagine: 90

Formato: 21x29.5

Al principio del Trecento, allorché ebbero inizio i Giubilei, Firenze costituiva un punto di sosta obbligato sulla via per Roma. I pellegrini provenienti da tutta Europa, una volta immessisi in questa sorta di collettore rappresentato dalla “strada regia romana”, trovano quindi sul loro cammino una delle maggiori metropoli dell’Occidente. In questo volume sono sapientemente affrontati i seguenti argomenti: “Firenze e i primi giubilei. Un momento della storia fiorentina di solidarietà” (Renato Stopani); “Spazio e architettura degli antichi ospedali fiorenti” (Giovanna Casali); “Un tetto, il fuoco, l’acqua e il pane (e l’esenzione da pedaggi e balzelli). Dialettica dell’assistenza nel medioevo” (Fabrizio Vanni); “Firenze e i Giubilei. Un percorso letterario tra Medioevo e Rinascimento” (Luciano Bassini); “Repertorio” (a cura di Vincenzo Rotondi). Fotografie, disegni e schemi aiutano il lettore nella comprensione dei testi.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Centro Studi Romei
Codice primamedia

Renato Stopani

È autore di studi sulla via Francigena e sulle vie di pellegrinaggio del Medioevo che hanno riscosso molto successo. Direttore del Centro Studi Romei di Firenze. Ha pubblicato per Le Lettere: Le vie di pellegrinaggio nel Medioevo. Gli itinerari per Roma, Gerusalemme, Compostela (1991); La via Francigena del Sud. L’Appia Traiana nel Medioevo (1992); La via Francigena. Storia di una strada... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X