Usato
Sven Hassel

Germania kaputt

€ 7,00

Casa Editrice: Longanesi & C.

Anno: 1959

N. Pagine: 310

Formato: 11.5x18

L’autore, che è stato chiamato il Remarque della seconda guerra mondiale, in questo libro riprende i suoi “maledetti da Dio” del XXVII Panzer Regiment, soldatacci rozzi e rotti a tutte le crudeltà della guerra, mandati sul fronte orientale in una compagnia di disciplina. Qui, in una città mai passata alla storia, Cherkassy in Ucraina, si combatte una battaglia ancora più furiosa e sanguinosa di quella di Stalingrado, con carri armati, fucili, mitragliatrici, mani, denti e stivali. Privi di cuore e di convinzione, vivendo e combattendo nel lurido fango, questi uomini tendono disperatamente a non farsi uccidere, difendendo la loro esistenza ora dopo ora, minuto dopo minuto, in una lotta spietata unicamente finalizzata a salvare la pelle. Romanzo avvincente che riesce a comunicare ai lettori tutte le difficoltà e le tragedie che si consumarono sui campi di battaglia durante l’ultimo conflitto mondiale.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS