Usato
Mino Milani

Gerolamo Cardano. Mistero e scienza nel Cinquecento

€ 7,00

Casa Editrice: Camunia

Anno: 1990

N. Pagine: 216

Mistero e scienza nel Cinquecento, attraverso una capillare indagine documentaria della vita di Gerolamo Cardano, erroneamente ricordato come l’inventore del “giunto cardanico” delle auto, ma più propriamente grande matematico, filosofo, astrologo, oniromante, esperto di fisiognomica, giocatore incallito, taumaturgo e mago. Nell’arco della sua lunga vita, Cardano visse a Milano, Pavia, Bologna, Roma e visitò Parigi, Londra, Edimburgo, Basilea, Berna, Lovanio e Zurigo durante un viaggio di 310 giorni che lo mise in contatto con molti studiosi e principi dell’epoca. Figlio inquieto, marito scontento, padre sfortunato – un figlio decapitato per sospetto uxoricidio ed uno perseguitato come ladro –, scienziato inquisito dal Sant’Uffizio e affascinante scrittore in lingua latina e volgare. In questo volume Mino Milani, senza mai perdere di vista il personaggio di Cardano, organizza anche una esemplare indagine storica, culturale e sociale sul secolo XVI: un periodo incerto, di passaggio dal Medioevo al Rinascimento, durante il quale superstizione e religione, scienza e pregiudizio furono difficilmente distinguibili.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X