Francesco Angelini - Roberto Farinelli

Il Tino di Moscona. Guida archeologica al castello di Montecurliano

€ 6,00

Casa Editrice: Nuova Immagine Editrice

Anno: 2013

N. Pagine: 32

Formato: 14x21

La riscoperta delle radici storiche di Grosseto non può prescindere dallo studio e da una adeguata valorizzazione di questa fondamentale testimonianza archeologica dalla società feudale maremmana. Un primo contributo in tal senso è offerto dall’impiego delle nuove tecnologie: tramite la 3D Graphic è stato possibile ricostruire la fisionomia del castello di Montecurliano agli inizi del XIV secolo, integrando il dato visuale con quello storico e archeologico. La ricerca rappresenta un primo passo per lo studio della “città diffusa” e per la conoscenza di un capitolo fondamentale della storia urbana di Grosseto.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X