Neria de Giovanni

Ilaria del carretto. La donna del Guinigi

€ 8,00

Casa Editrice: Pacini Fazzi Editore

Anno: 2007

N. Pagine: 136

Formato: 15x21

Il monumento di Ilaria del Carretto nel Duomo di Lucca, una delle più significative sculture del Rinascimento italiano, è stato fatto oggetto di ipotesi e interpretazioni errate che qui trovano una netta confutazione. L'attenta analisi delle fonti storiche e degli elementi forniti dall'opera stessa hanno permesso all'autore di ricostruire sia il rapporto tra il committente, Paolo Guinigi, e l'artista, Jacopo della Quercia, sia il percorso intellettuale che ha portato lo scultore a compiere le proprie scelte artistiche. Inoltre, sono stati finalmente individuati i prototipi classici su cui Jacopo si è basato, è stata accertata l'assoluta originalità e unitarietà dell'opera, sono state ricostruite le travagliate vicende della collocazione, compresa l'individuazione della sua sede originaria nel duomo di Lucca. Una ricostruzione artistica e storica esemplare, che mette la parola fine alle ricorrenti discussioni sulla natura dell'opera e sulla sua esatta collocazione, passata, presente e futura.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Pacini Fazzi Editore
Codice 978887246-7695

Neria de Giovanni

Presidente dell’Associazione Internazionale dei Critici Letterari. Già docente a contratto di letteratura italiana presso la Facoltà di lettere dell’Università di Sassari. Dirige il periodico online www.portaleletterario.net. Ha pubblicato 40 volumi di saggistica soprattutto sulla poesia contemporanea e sulla letteratura delle donne tra cui E dicono che siamo poche,... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X