Usato
Colin Beavan

Impronte digitali. Scotland Yard e la nascita della criminologia moderna

€ 10,00 € 8,00

Casa Editrice: Arnoldo Mondadori Editore

Anno: 2002

N. Pagine: 224

Formato: 13.5x20

Gran Bretagna, 1905: i cadaveri di due anziani coniugi vengono ritrovati all’interno del loro negozio riversi in un lago di sangue. Scotland Yard arriverà poi alla soluzione dell’efferato delitto adottando per la prima volta un metodo scientifico che consente di identificare l’assassino: la rivelazione e lo studio dell’unico indizio, un’impronta digitale. In questo libro l’autore ricostruisce magistralmente l’avvincente storia di questa inchiesta poliziesca e descrive il dramma umano dello scienziato cui si deve la scoperta delle impronte digitali, il dottor Henry Faulds, che dovette lottare per decenni prima di vedere riconosciuta l’importanza del suo sistema d’identificazione. Con il ritmo incalzante di un romanzo giallo, questo brillante saggio spiega come la tecnologia delle impronte digitali sia entrata nel sistema giudiziario penale e tuttora rappresenti un metodo di primaria importanza per stabilire la responsabilità di un criminale.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Arnoldo Mondadori Editore
Codice Pieri

Arnoldo Mondadori Editore

La Arnoldo Mondadori Editore, meglio nota come Mondadori, è la maggiore casa editrice italiana, con sede a Segrate (MI). Fondata nel 1907 da Arnoldo Mondadori è attualmente controllata dal Gruppo Fininvest. Mondadori pubblica libri e giornali (cartacei e digitali) in Italia e nel mondo, dispone di un'estesa catena di negozi, anche con la formula del franchising, ha una concessionaria... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X