Sauro Mattei - Augusto Vergnano

In pietra alpestre e dura

€ 48,00

Casa Editrice: Pacini Fazzi Editore

Anno: 2004

N. Pagine: 160

Formato: 24x34

Un’antica e singolare leggenda vuole che le Alpi Apuane siano state formate dalle lacrime di sasso infuocato che una notte le stelle piansero sulle disgrazie d’amore della giovane figlia di un pastore.
Lacrime, acqua salata che si è fatta pietra nei candidi marmi che si innalzano al cielo, emblema di un estremo lembo di Toscana che ha fatto delle contraddizioni il suo modo di essere, stretto tra cielo e terra, tra le spiagge sottili e il maestoso anfiteatro delle Apuane. Proprio al superbo spettacolo delle Apuane, frutto del millenario lavoro della natura e dell’uomo è dedicato questo libro, nel quale la lucida visione fotografica di Augusto Vergnano e la singolare padronanza che ha, di questi monti e della loro bellezza, la poesia di Sauro Mattei ci guidano in un sorprendete e suggestivo viaggio dell’anima.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Pacini Fazzi Editore
Codice 978887246-6629

Pacini Fazzi Editore

Pacini Fazzi Editore fonda la sua casa editrice a Lucca nel 1966; è proprio la città a costituire il punto di partenza per le prime opere di forte impegno editoriale, centrate sulla storia e sull'arte lucchese. Negli anni successivi il campo d'indagine si allarga alla Toscana, per arrivare oggi a testi non più esclusivamente connotati dal legame ad un ambito territoriale. Nascono... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Sauro Mattei

Nato ad Arni nel 1960, poeta, sindacalista, cavatore, è cresciuto ed è stato educato ad una vita di asprezze, nella quale ha saputo comunque cogliere un senso poetico. Ha pubblicato La poesia e il cavatore, L’arco del tempo, La valle di marmo, La voce del silenzio, Vasco Zappelli, il messaggio di un uomo. Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Augusto Vergnano

Nato nel 1947 a Giaveno, appassionato naturalista, alpinista e navigatore, ama i grandi orizzonti e considera la fotografia come parte fondamentale del proprio modo di esprimersi, strumento per registrare ciò che l’occhio coglie del mondo, senza elaborazioni artificiose e con particolare sensibilità per i colori e le luci mediterranee, di cui sa imprigionare tutte le più... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X