Paolo Dolfi

Incroci letterari

€ 16,50

Casa Editrice: Lalli Editore

Anno: 2013

La letteratura è la nostra coscienza critica. Del resto il ruolo dello scrittore è, molto spesso, quello di portare avanti un pensiero eretico, di porre delle domande a se stessi ed agli altri, di sospettare che ciò che vogliono far credere in un certo modo, forse non lo è, di avere la determinazione di essere il bastian contrario in un paese frivolo e decadente come l’Italia. Pier Paolo Pasolini ha interpretato molto bene questo ruolo, impegnandosi nella ricerca di un’altra verità nel linguaggio e nei rapporti umani; un lascito, quello del poeta delle borgate romane che, a rileggerlo oggi, appare di un’attualità sconvolgente.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X