Michele Graglia

L’erba agrimonia e il magico puma

€ 12,00

Casa Editrice: Edizioni Effigi

Anno: 2020

N. Pagine: 96

Formato: 15x21

Incontri con l’irreale e la paura quaranta anni dopo

La fuga da un lupo mannaro a Scansano. L’apparizione di un cane fantasma a Montauto. Un rapimento da parte di streghe a Manciano. Il ritorno dei morti, dall’aldilà fino ai cimiteri di tutta la Maremma. È il sovrannaturale, vissuto e raccontato dai testimoni del mondo contadino maremmano, quando gli spostamenti avvenivano necessariamente a piedi, nella campagna buia e costellata da apparizioni. Lì dove la paura stessa si mostra come alterità culturale ambigua: garante dell’ordine e insieme potenziale momento di crisi dell’esistenza.Con L’erba agrimonia e il magico puma l’Archivio delle Tradizioni Popolari della Maremma – qui in collaborazione con ARCI Solidarietà Grosseto – torna ad esplorare il dominio della magia popolare, riprendendo un filone etnografico aperto oltre mezzo secolo fa da Roberto Ferretti e Piergiorgio Zotti, che ad oggi mostra un rinnovato interesse nell’ambito degli studi sul folklore locale.

Scritti di Michele Graglia, Giulio Bardi, Paolo Nardini
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
x