Stefano Fontana

L’età del Papa scomodo. Chiesa e politica negli ultimi tre anni

€ 16,00

Casa Editrice: Edizioni Cantagalli

Anno: 2011

N. Pagine: 256

Dal rapimento di padre Giancarlo Bossi nelle Filippine alla questione dei preti pedofili, passando attraverso Bush e Ratzinger, le persecuzioni dei cristiani e i cattolici democratici, le coppie di fatto e i diritti umani, l’emergenza educativa e la pillola RU486, Prodi e la Caritas in veritate, i teodem e i teocon, le contestazioni alla Sapienza e la lista di Giuliano Ferrara, Hamas e Israele, Ratzinger a Ground Zero e al College des Bernardins, la biopolitica e il cardinale Bagnasco, le elezioni politiche e quelle regionali, i massacri dei cristiani e i progetti culturali del cardinale Ruini, le ambiguità dell’Onu sui diritti umani e la strage delle bambine, le false seduzioni dell’ecologismo e il Cortile dei Gentili, il referendum sui minareti e l’ammissibilità del burqa.
Tre anni di fatti e commenti raccontati su loccidentale.it e qui raccolti per richiamare alla memoria gli eventi e i dibattiti di questi anni: cosa è successo, cosa è cambiato, su cosa si è discusso e cosa invece è scivolato silenziosamente nell’oblio.
Tre anni sono lunghi, scrive Fontana nella sua introduzione, e in mezzo al frastuono del giornalismo sensazionalistico capita facilmente di dimenticare gli argomenti importanti e i temi cruciali intorno a cui la società si è interrogata, e spesso accapigliata, senza trovare un punto di incontro.
Protagonista indiscusso, sempre al centro del mirino dei media è Benedetto XVI, il “papa scomodo”, il papa del rigore e del ritorno alle origini, che con la sua chiarezza si è procurato molti nemici dentro e fuori la Chiesa.
La penna di Fontana registra tutto quello che accade e non si piega davanti a chi si aspetta dai cattolici una tolleranza assoluta in nome dell'amore universale. Il mondo va amato, dice giustamente Fontana ma proprio per questo va anche rimproverato. E questo significa, a volte, ricordare che bisogna “difendere non solo le foche ma anche i bambini appena concepiti”.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X