Sergio Prelato - Marco Pronello - Tiziano Storai

L'inquisizione

€ 12,00

Casa Editrice: End Edizioni

Anno: 2016

N. Pagine: 138

Pre-giudizio universale a Ciecagna
Fanale, ipovedente, è l’improbabile presidente dell’Associazione Ciecati Italiani (ACI). Disgustato dai compromessi della politica e dell’associazionismo, decide di dimettersi dalla carica quando si scopre indagato perché sospettato di essere un falso invalido. Nel frattempo Pipistrello, cieco assoluto e amico da sempre di Fanale, viene selezionato per una missione spaziale a bordo di uno Shuttle con strumentazioni accessibili ai non vedenti. La partenza dell’amico lascia Fanale ancora più solo in mezzo alla grande campagna contro i falsi (ma anche contro i veri) invalidi, voluta dal ministro Sorrisoperenne per tagliare le spese sociali e risanare i conti dello Stato. Sarà il neomagistrato Erremoscia, vecchio amico del ministro, a coordinare le indagini su Fanale e sui “falsi” invalidi, sollecitato dalla politica ad arrivare a una rapida ed esemplare sentenza di condanna. Talpa, cieco assoluto, amico di Fanale e perito fonico forense, si ritrova con l’incarico di trascrivere e analizzare le intercettazioni riguardanti la scottante indagine, dalla quale però emergono prove insussistenti a carico di Fanale. Mentre si celebra il processo, Talpa e Civetta, un altro cieco collega di Fanale, con cui collabora nei corsi di formazione aziendali, aiutati da Oleja, l’avvenente ed enigmatica assistente personale di quest’ultimo, organizzano e mettono in atto una clamorosa azione di protesta a sostegno dell’amico e contro tutti i pregiudizi mediatici, giudiziari e comuni.
Divertente, ironico e lucidissimo questo terzo capitolo della «saga di Ciecagna» stigmatizza la cecità, è il caso di dirlo, di una politica troppo spesso indifferente ai diritti di chi ha un handicap visivo e incapace di distinguere con onestà il vero dal falso.
 
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice End Edizioni
Codice 9788895770499

End Edizioni

La End edizioni (dove “End” sta per “edizioni non deperibili”) ha sede in Valle d’Aosta, ma è nata a Firenze e negli anni ha mantenuto forti legami culturali con la Toscana. La casa editrice pubblica narrativa, poesia, saggistica, varia e libri per bambini e bambine. Attenta alle tematiche civili e alla narrativa di qualità, è radicata nel territorio... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Sergio Prelato

Nato a Torino nel 1965, è dirigente associativo di categoria e si occupa attivamente dell’abbattimento delle barriere architettoniche, sensoriali (e culturali). Ha pubblicato presso le nostre edizioni Pianeta Ciecagna (2014), scritto con Sergio Polin e Marco Pronello.   Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Marco Pronello

Nato a Torino nel 1972, lavora come perito per tribunali e procure. Ha pubblicato il saggio Cecità e ordinamenti giuridici: aspetti di diritto comparato (2003).   Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

Tiziano Storai

Nato in provincia di Firenze nel 1963, è scrittore, ricercatore scientifico, bancario, sindacalista. Come scrittore è autore di Oltre il canestro (2002), La valle delle nebbie (2011) e, con Fernanda Flamigni, Non volevo vedere (2013).   Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X