Usato
Steve Eytan

L’occhio di Tel-Aviv

€ 24,00

Casa Editrice: Bompiani

Anno: 1971

N. Pagine: 238

Formato: 13.5x21.5

Li chiamano i James Bond del Medio Oriente. Li possiamo trovare dappertutto: dietro la cattura di Eichmann in Argentina, di un Mig 21 in Irak, di un radar in Egitto. Ed è proprio in Egitto che credono di vedere ovunque l’occhio di Tel-Aviv. Quanto c’è di vero? Questo libro cerca di spiegare come gli Israeliani abbiano messo il cervello elettronico al servizio dello spionaggio; ci racconta la storia autentica delle azioni più spettacolari compiute da questi agenti segreti. Questo volume racconta una fantastica storia di spionaggio dove tutto è vero, documentato, vissuto, e rivela al lettore uno degli aspetti meno noti della guerra nel Medio Oriente: la guerra segreta.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X