Sergio Barontini

L’ultimo partigiano

€ 18,00

Casa Editrice: Pacini Fazzi Editore

Anno: 2011

N. Pagine: 440

Formato: 15x21

Il lungo racconto parte da un mix di cause certe per approdare alle desolanti opportunità, riconosciute ed inseguite contro ogni logica e contro ogni morale; i soldi, i maledetti soldi, causa di eterni conflitti e rivalità sono i veri padroni di questo mondo.
Nell’aria che ci circonda aleggia un malessere dilagante, una sofferenza che non conosce limiti, un percettibile sgomento in un presente, se confrontato con gli occhi rivolti al trascorso, in chi guarda costernato alla storia dei popoli. Ci sono molte domande che non conoscono risposta.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Pacini Fazzi Editore
Codice 9788865500255

Pacini Fazzi Editore

Pacini Fazzi Editore fonda la sua casa editrice a Lucca nel 1966; è proprio la città a costituire il punto di partenza per le prime opere di forte impegno editoriale, centrate sulla storia e sull'arte lucchese. Negli anni successivi il campo d'indagine si allarga alla Toscana, per arrivare oggi a testi non più esclusivamente connotati dal legame ad un ambito territoriale. Nascono... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Sergio Barontini

Sergio Barontini è nato a Pisa e vive attualmente nella frazione di Stiava,nel comune di Massarosa. In età giovanile ha compiuto studi artistici frequentando l'Istituto d'Arte di Pisa, sezione vetro e cristallo. Dopo numerosi anni trascorsi nelle Ferrovie dello Stato con la qualifica di Macchinista torna alla sua grande passione:scrivere, narrare e raccontare i mali peggiori della società... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X