Vittorio Meoni

La Casa del Popolo di Siena e il “dono della vergogna”

€ 7,00

Casa Editrice: Nuova Immagine Editrice

Anno: 2003

N. Pagine: 64

Formato: 17x24

Il libro di Vittorio Meoni rappresenta un importante contributo per la ricostruzione di una fase molto delicata della storia italiana del Novecento, quella della nascita, dell’avvento dei fascismo. [...] Mi pare del tutto condivisibile la proposta “riparatrice”, formulata da Vittorio Meoni [...]: riconsegnare alla comunità senese, alla sua storia e alle sue sofferenze, alcuni luoghi fortemente simbolici come la “Casermetta” e la gloriosa “Casa del Popolo”, rimarginerebbe una ferita aperta, che ancora oggi rende molto difficile la possibilità che maturi, a Siena come nel resto del Paese, una memoria nazionale condivisa. (Dalla presentazione di Sergio Cofferati)

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X