Gino Bacci

Livornesi. Un secolo di calcio amaranto

€ 15,00

Casa Editrice: Salomone Belforte & C. Editore

N. Pagine: 117

Livorno è città lambita dal mare e dalla gloria sportiva. Per numero di medaglie conquistate alle Olimpiadi e ai campionati internazionali, nelle varie specialità è fra le prime dieci del mondo. Ce n’è abbastanza per andarne orgogliosi. Semmai c’era da stupirsi che il calcio non riuscisse a tenere il passo, avvilito da lunghe stagioni di anonimato. Ma anche il Livorno ha deciso di svegliarsi ed ora lo ritroviamo dov’era nel 1929, l’anno del primo campionato a girone unico, e dove a lungo è stato. La Serie A è la platea che gli compete.
Rivisitando un secolo di calcio amaranto si ritrovano i due “quasi scudetti” del 1920 e del 1943, s’incontrano personaggi da leggenda come Mario Magnozzi e Armando Picchi, un’altra schiera di campioni che hanno arricchito il panorama azzurro, e non solo amaranto. Ma anche “figure” caratteristiche, grazie alle quali è fiorita una ricchissima aneddotica riportata in questo libro in maniera cronologica, per favorire il lettore.
È un bel viaggio attraverso fatti e personaggi che rafforzano questa convinzione di base: livornesi si nasce.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Salomone Belforte & C. Editore
Codice 88-7467-015-X

Salomone Belforte & C. Editore

La casa-editrice Salomone Belforte & C. viene fondata nel 1834 a Livorno, ma è già attiva dal 1805 nella pubblicazione di libri ebraici. Dal 2001, insieme all'antico nome cancellato dalle leggi razziali, riprende l'attività editoriale, sia nel campo della cultura ebraica, sia nel campo della letteratura, dell'arte, della storia livornese. Salomone Belforte &... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Gino Bacci

Gino Bacci è livornese dal giorno di Natale 1936, fiero di esserlo, soprattutto ora che gli amaranto hanno riallacciato il filo della storia. Ha cominciato a fare giornalismo a Il Tirreno, si è trasferito a Torino e poi a Milano, per il quotidiano Tuttosport, del quale è stato redattore capo. Ha seguito il grande calcio, orfano del suo Livorno, che finalmente ha rivisto a San Siro.... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X