Manuela Bragagnolo

Lodovico Antonio Muratori e l’eredità del Cinquecento nell’Europa del XVIII secolo

€ 25,00

Casa Editrice: Olschki Editore

Anno: 2017

N. Pagine: 168

Formato: 17x24

Lo studio offre al lettore un’immagine inedita dell’itinerario intellettuale di Lodovico Antonio Muratori, che attinse e diede nuova vita alla riflessione maturata nell’Italia del Cinquecento, dando ascolto anche alle voci che lo zelo controriformistico aveva lasciato ai margini. Analizzando l’impatto che la riscoperta di quei testi ebbe sulla sua opera di riformatore, individua un nuovo percorso attraverso il quale l’eredità del Rinascimento italiano fu accolta e diede frutti nell’Italia e nell’Europa del XVIII secolo.
 
The study offers readers an unprecedented image of the intellectual itinerary of Lodovico Antonio Muratori, who drew on and injected new life into the reflections that developed in sixteenth-century Italy, listening to voices that Counter-Reformation zeal had left on the side-lines. Analysing the impact that the rediscovery of those texts had on his work as a reformer pinpoints a new path through which the legacy of the Italian Renaissance was embraced and flourished in Italy and Europe in the eighteenth century.
 
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X