Dina Ferri

Quaderno del nulla

€ 12,00

Casa Editrice: Edizioni Effigi

Anno: 2016

N. Pagine: 160

Formato: 15x21

Copia anastatica dell'edizione curata da Idilio Dell'Era del diario della "pastorella senese"
Il famoso diario di Dina Ferri, “poetessa pastorella” nata nel 1908 ad Anqua di Radicondoli da una famiglia di contadini, prematuramente scomparsa a poco più di vent’anni. Prima che una raccolta poetica, è il quaderno su cui Dina riportava pensieri e parole. Un diario intimissimo che accompagna un’esistenza comprensibilmente sofferta e volta verso l’interiorità e la fede.
 
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Effigi
Codice 978-88-6433-677-0

Edizioni Effigi

C&P Adver Effigi è una società che si occupa di comunicazione da oltre vent’anni. Il lavoro editoriale di Effigi muove dal territorio, in particolare dalla Maremma e dall’Amiata. Proprio dalla valorizzazione del patrimonio territoriale nasce, infatti, l'ispirazione per la maggior parte dei libri prodotti. Tra le prime collane realizzate si ricordano “Genius loci”... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

Dina Ferri

E' stata una poetessa italiana, nata ad Anqua di Radicondoli (SI) il 29 settembre 1908 da una famiglia di poveri contadini. Pochi anni dopo la sua nascita, i genitori si trasferirono in un podere a Ciciano nel comune di Chiusdino. La piccola Dina fu mandata presto dietro il gregge delle pecore; dopo i 9 anni frequentò le prime classi elementari della scuola del paese, ma dopo tre anni i... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X