Massimo Bartalini

Rewind. Fermando i fotogrammi

€ 8,50

Casa Editrice: Lalli Editore

Anno: 2007

N. Pagine: 96

Un lungo racconto che ripercorre dall’infanzia la vita dell’autore: sebbene con un altro nome il protagonista della vicenda è evidentemente colui che l’ha scritta. Il racconto inizia, appunto, con il protagonista alle scuole elementari e preso nei suoi giochi di bimbo che, in un simpatico episodio, gli faranno sfiorare la tragedia. La vita del protagonista prosegue dapprima sul filo della vita scolastica e, dopo l’abbandono della carriera di studio, nella vita di un giovane lavoratore coi suoi innocenti vizi, i primi amori e le immancabili illusioni. Durante il servizio militare compare nella vita del protagonista Loretta, dapprima fidanzatina quasi capitata per caso in una vita instabile a causa del militare, sino a poi diventare amata moglie e madre dei tre figli del protagonista nell’epilogo della vicenda. Tutta la storia è molto semplice, è il racconto degli episodi della vita dell’autore, qualcuno di questi viene analizzato, qualcun altro viene rivisto con il famoso senno di poi, altri semplicemente rammentati e, forse, un po’ rimpianti. Tutto lo scritto ci ha dato la sensazione di un grande ringraziamento alla moglie e ai figli, fonti di gioia e di serenità. Ed è appunto una piacevole serenità quella che traspira da questo “Rewind”, dalle pagine ci arriva un piacevole messaggio di gioia, ogni episodio è visto in luce positiva e, ci sembra, ricordato con gioia dall’autore. Il libro è scritto con uno stile franco ed immediato, a volte si incontra qualche parola gergale o qualche pezzo di canzone, che miscelati allo stile colloquiale, ci danno l’impressione di sentire dalla viva voce dell’autore il racconto della sua vita. Un breve libro che si legge facilmente, in poco tempo ma che è capace di regalarci qualche sorriso e il piacevole messaggio che non sono solo le vite piene di episodi eclatanti quelle che vale la pena di raccontare, anzi, dimostra come una vita semplice e serena sia sempre il più bel racconto.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Lalli Editore
Codice 88-901998-7-3

Massimo Bartalini

Massimo Bartalini nasce a Barberino val d’Elsa nel 1964. Cresce ed ha dimora tuttora nello stesso comune . Interrompe gli studi al secondo anno di scuola media superiore per entrare a lavorare nell’azienda di famiglia iniziando dalla gavetta per arrivare ad occupare una posizione di vertice della stessa. E’ sposato ed ha tre figli. Questo è il suo primo libro. Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X