AA VV

Sigfrido Bartolini. Fra luoghi e tempo la parola e l'immagine

€ 45,00

Casa Editrice: Edizioni Polistampa

Anno: 2010

N. Pagine: 256

Formato: 24x31

Franco Cardini e altri noti intellettuali contribuiscono in questo volume alla prima grande ricognizione storico-critica sulla figura dell’incisore Sigfrido Bartolini (Pistoia, 1932-2007), uno dei più importanti artisti del Novecento. Critico non allineato, polemista seguitissimo sulla stampa nazionale, Bartolini scrisse anche fondamentali monografie sulle incisioni di Soffici, Sironi, Innocenti, Lega, Rosai, Cremona… Nel 2000 Milano gli tributò una vasta mostra antologica al palazzo della Triennale. Le sue grafiche si trovano anche al Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi, alla Biblioteca Vaticana o alla Biblioteca Nazionale di Parigi.
Il libro, presentato da Andrea Amadori e introdotto dal testo di Franco Cardini Illazioni su una seggiola impagliata, racchiude numerose immagini a colori alternate ad autorevoli testi:
Claudio Rosati, Il costruttore di paesaggi - Simonetta Bartolini, Una disperata felicità. Il diario, le opere, i giorni - Marino Biondi, Appunti per un ritratto di Sigfrido Bartolini scrittore - Giovanni Capecchi, «Tra le cortine di buon lino della provincia». Sigfrido Bartolini e la cultura pistoiese tra Ottocento e Novecento - Siliano Simoncini, Una scuola tranquilla e invidiabile - Aurelio Pezzola, La drammaturgia in Sigfrido Bartolini - Elena Testaferrata, Caratteri e destino di una casa d’artista (e non solo) a Pistoia
L’ultima sezione presenta le foto di Grazia Sgrilli scattate a Casa Bartolini. Chiudono gli apparati (bio-bibliografia, mostre, opere a stampa).

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Edizioni Polistampa
Codice 978-88-596-0874-5

Edizioni Polistampa

La storia delle edizioni Polistampa comincia nel 1966, quando il fondatore Mauro Pagliai, all’età di 22 anni, apre una piccola tipografia nel centro storico di Firenze. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, già all’inizio le stampe e le edizioni si contraddistinguono per la qualità delle loro esecuzioni e ogni volume viene particolarmente curato in... Vai alla scheda editore >

Vai ai libri dell'editore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X