Usato
Ilario Rosati

Sindaco e contadino: tra le zolle e il Palazzo Comunale

€ 9,00

Casa Editrice: Editori del Grifo

Anno: 1993

N. Pagine: 94

Formato: 17x24

Volume che riporta i risultati di un’indagine sui contadini eletti nelle amministrazioni comunali. Dopo gli avvenimenti mondiali degli anni 1989-1991, che hanno sconvolto mentalità ed assetti politici ed istituzionali, c’è chi ritiene ormai inutile proseguire nella rilettura, tramite testimonianze, documenti e ricerche, della storia più o meno recente delle grandi lotte popolari; ma l’autore di questo libro non la pensa così. “Le elezioni comunali del 1920”, “1946 Primavera e autunno. Le prime elezioni comunali dopo il ventennio fascista”, “Il periodo 1951-1964”, “Commenti alle elezioni comunali del 1946 e del 1951”, “Il contadino Gino Tatini: Sindaco per un trentennio” sono gli argomenti trattati in questa interessante pubblicazione.

Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196
Casa Editrice Editori del Grifo
Codice MiTa

Ilario Rosati

nasce a Chiusi nel 1930 da famiglia di mezzadri. Lavora fino al 1952 nel podere Marcianella II quando la sua famiglia (come quella dei Bugno di Colle Valdelsa) viene cacciata dal podere con un sfratto ordinato cui contrastarono migliaia di contadini e operai della zona. Il padre Nello, infatti, era stato attivo nelle lotte per il riporto degli incassi all’atto della vendita dei prodotti... Vai alla scheda autore >

Vai ai libri dell'autore

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X