Giuseppe M. Della Fina - Ingrid Edlund-Berry - Goran Soderberg

Un tempo ritrovato: la scoperta di Murlo

€ 8,00

Casa Editrice: Nuova Immagine Editrice

Anno: 2016

N. Pagine: 48

Formato: 14x21

Mezzo secolo, cinquant’anni, cinque lustri. Un tempo breve di fronte a una storia millenaria, ma infinito per Murlo, perché ha segnato un cambiamento epocale. Dal 1966, cambia tutto. È l’anno che coincide con l’inizio degli scavi a Poggio Civitate, alla ricerca delle testimonianze di una civiltà – letteralmente – sepolta da millenni. Il merito di Kyle M. Phillips è stato di aver creduto in un’intuizione di Ranuccio Bianchi Bandinelli e di Dario Neri e di averla trasformata in realtà. Da allora, gli orizzonti sono cambiati. Si è cominciato a investire su un museo, sono cresciuti la notorietà del luogo e il flusso turistico, mentre la ricerca è andata avanti arrivando a indagare persino nel sangue degli abitanti, sulle tracce di un Dna correlato con quello etrusco. Per questo, come giustamente suggerisce il titolo del libro, si è trattato di “un tempo ritrovato” ovvero di un’epoca che ha segnato la “scoperta di Murlo”.
Lascia un Commento

Scrivi un commento

Scrivi le tue impressioni e i commenti,
verranno pubblicati il prima possibile!

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D. lgs. 30 giugno 2003, n.196

NEWS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X